Se cerchi un modo per sbiancare i denti, non puoi proprio ignorare tutto ciò che riguarda Denta Pulse. Un idropulsore estremamente innovativo ed efficace nella lotta alle placche ed al tartaro che restano sullo smalto dentale a causa dell’invecchiamento e dell’eccessivo consumo di alcol o fumo: tutti problemi che potrebbero minare la bellezza del sorriso.

Fino a qualche anno fa non esisteva un sistema davvero efficace da utilizzare a casa, che permettesse di rimuovere le varie macchie, placche o tartaro che con il tempo si depositano sui denti. Al giorno d’oggi la situazione è cambiata: DentaPulse rappresenta l’idropulsore orale migliore per eliminare le macchie dentali di diversa natura e dimensione.

DentaPulse è un bel salto di qualità rispetto a tutti gli idropulsori per lo sbiancamento e la pulizia dentale che si trovavano in passato

Come eliminare tartaro, macchie e placche dai denti?

Nonostante si tratti di una soluzione piuttosto innovativa, sono già tante le persone che affidano il proprio sorriso a Denta Pulse. Questo perché è un sistema che si è mostrato sin da subito al 100% efficace ed al giorno d’oggi rappresenta uno degli idropulsori dentali più validi in assoluto nello sbiancamento dei denti; inoltre non è molto costoso ed è accessibile proprio a tutti coloro che vogliono avere un sorriso splendente e brillante.

Denta Pulse: di cosa si tratta?

Il sistema alla base di Denta Pulse fa un ampio utilizzo degli ultrasuoni che vengono prodotti da un sofisticato chip interno; sono abbastanza potenti da rimuovere placca, macchie, residui di cibo e tartaro, agendo anche sulle macchie provocate dagli alimenti, alcolici vari ed ovviamente, dal fumo. Grazie a quest’azione viene meno anche il solito colore giallo tipico dei denti dei fumatori.

Le vibrazioni soniche non danneggiano lo smalto dentale, agendo solamente in superficie. Inoltre, molti erroneamente pensano che DentaPulse sia un idropulsore ad ultrasuoni che possa essere usato solo dal dentista, ma non è così: è come un normale spazzolino dentale, utilizzabile anche in casa propria.

L’importante è non esagerare, altrimenti si rischia di provocare un effetto contrario a quello sperato. La pulizia con DentaPulse dev’essere svolta in maniera calibrata e sicura. È l’idropulsore migliore per tutti coloro che, per via di impegni o problemi vari, non possono recarsi presso lo studio del loro dentista. Anche il costo di acquisto del sistema DentaPulse non è affatto elevato, il che permette a tutti di acquistarlo senza problemi e godere di tutta la qualità offerta.

Utilizzandolo non bisogna applicare troppa forza: è uno di quegli strumenti che possono essere usati, seppure con moderazione, proprio da tutti. La rimozione del tartaro fai da te attualmente rappresenta uno dei motivi per cui sempre più persone cercano di trovare un metodo di pulizia dentale più efficace di un semplice spazzolino.

Non avrai bisogno quindi di recarti allo studio del dentista!

Come funziona? Come si usa?

Emanando degli ultrasuoni, Denta Pulse effettua un trattamento non invasivo; il dente, lo smalto e la sua struttura in generale non vengono intaccati. iononostante, la sua efficacia è stata testata e comprovata da numerose analisi e test. Per questo si può senz’altro affermare che esso sia efficace nell’eliminare le macchie provocate dal tartaro sui denti in poco tempo.

denta pulse ideale su apparecchi o protesi

Usare il dispositivo DentaPulse è molto semplice, devi trattarlo come un normale spazzolino da denti. Imposta l’intensità degli ultrasuoni e segui questi quattro passaggi:

  1. Posizionati di fronte ad uno specchio
  2. Accendi l’idropulsore Denta Pulse
  3. Attiva la luce led integrata
  4. Inizia la pulizia dentale!

DentaPulse, inoltre, ha un funzionamento semplicissimo ed è ben adatto a qualsiasi tipo di impianto dentale; non a caso potrai usarlo senza problemi anche sulle corone, otturazioni. Inoltre non ha alcun tipo di controindicazione, così come non presenta degli effetti collaterali in quanto dispositivo elettrico. Esso aiuta a ripristinare il naturale colore bianco dei denti senza che le persone sentano il dolore o percepiscano dei fastidi di qualsiasi tipo; altresì non aumenta la sensibilità dentale in quanto lo smalto non viene in alcun modo danneggiato.

Come pulisce dalle macchie sui denti?

Il dispositivo Denta Pulse include oltre 3000 vibrazioni soniche utili per rimuovere anche le più piccole macchie sui denti. Grazie a questa possibilità puoi facilmente rimuovere i minimi residui di sporcizia che potrebbero insinuarsi tra i denti e creare quindi tartaro o placche.

A seconda dell’aggressività che vuoi raggiungere, tu stesso/a potrai impostare un’intensità di funzionamento maggiore o minore. Ovviamente, non è consigliabile far funzionare il dispositivo a delle intensità troppo elevate, poiché con il tempo potrebbe danneggiarsi lo smalto dei denti.

Non bisogna nemmeno usare Dental Pulse per periodi troppo prolungati o troppe volte in un solo giorno: basta semplicemente usarlo al mattino e alla sera, per non più di 5 minuti. Al fine di farti vedere meglio i denti da pulire, nel dispositivo trovi una lampada a led già integrata. Quest’ultima ti permette di vedere bene anche i denti posizionati negli angoli più lontani della bocca e quindi di svolgere una pulizia più efficace rispetto al normale.

Inoltre l’idropulsore è dotato di testine da montare sul dispositivo, in modo che la pulizia possa essere eseguita senza problemi anche sulle estremità più lontane e difficili da raggiungere. Tutto questo permette ai clienti di eseguire una pulizia completa anche a casa propria.

Eseguire correttamente la pulizia dei denti, come?

Si tratta di un dispositivo progettato per avere un design particolarmente ergonomico e un peso estremamente basso: in questo modo Dental Pulse può essere usato senza alcun problema proprio da tutti i componenti di un nucleo familiare, ovviamente neonati a parte 🙂

Difatti, secondo la casa produttrice, anche i bambini che hanno già compiuto 6 anni di età, possono maneggiare Denta Pulse con grande facilità; proprio come se fosse un normale spazzolino da denti, in quanto idropulsore portatile puoi portarlo fuori casa, dato che viene alimentato sia dalle batterie che dalla rete elettrica.

A differenza di molti altri sistemi simili che servono a rimuovere la placca batterica o le macchie, Denta Pulse è estremamente flessibile e versatile, in quanto è stato progettato e pensato esattamente per non danneggiare lo smalto dei denti.

Non a caso, le persone che lo hanno provato non vogliono più separarsene ammettendo che si tratta di un idropulsore ad ultrasuoni per una pulizia dentale al contempo profonda ed efficace.

Per questo è un prodotto ampiamente consigliato da vari dentisti (onesti) e specialisti del settore dentale. Le caratteristiche che Denta Pulse possiede sono infatti uniche: è uno strumento esclusivo, senza pari al mondo, in grado di dare alle persone una sensazione di pieno benessere.

Le recensioni su Denta Pulse: quali opinioni o pareri hanno le persone che utilizzano l’idropulsore?

In giro per la rete possiamo trovare svariati messaggi di clienti utilizzatori. Vediamo cosa ne pensa chi lo ha già acquistato:

Recensione dentapulse
Recensioni denta pulse
Recensione denta pulse
Recensioni dentapulse
previous arrow
next arrow
previous arrownext arrow
Shadow
Slider

Pulizia denti fai da te: le testine di Denta Pulse

Affinché tutti i clienti possano approfittare dei benefici di questo idropulsore, insieme al dispositivo trovi anche diverse testine in dotazione. Ognuno può scegliere la testina meglio adatta alle sue esigenze e al tipo di pulizia che si vuole realizzare.

Per esempio, se dovessi scegliere di svolgere una pulizia molto delicata (consigliabile per le prime volte), sarà meglio montare su DentalPulse una testina in silicone. Svolgerà comunque una profonda pulizia e rimedierà agli eventuali movimenti sbagliati da parte della persona.

Se invece volessi applicare un’azione più aggressiva, come quella d’urto, si può invece montare su Denta Pulse una testina in acciaio. Quest’ultima dà dei risultati migliori rispetto alla testina in silicone, ma prima di usarla è consigliabile prendere un po’ di dimestichezza con questo strumento. In alternativa si possono anche alternare le testine. Per esempio, si può usare quella in silicone di mattina e quella di acciaio durante la pulizia serale.

L’uso del dispositivo orale DentaPulse sostituisce completamente l’utilizzo dello spazzolino dentale, ma si consiglia comunque di alternare i due metodi e non dimenticarsi di usare il filo interdentale per rimuovere meccanicamente i residui di cibo dagli spazi tra i denti.

I dentisti consigliano di non effettuare dei movimenti troppo rapidi o bruschi, per non sbattere Denta Pulse contro i denti.

Dove posso ordinare Denta Pulse? Che prezzo ha?

Se scegliessi di avere ed ordinare questo prodotto straordinario per la cura dentale, ti consiglio di rivolgerti unicamente sulla pagina ufficiale del produttore. Difatti, c’è sempre il rischio di comprare dei prodotti contraffatti, dato che si tratta di un dispositivo esclusivo ed originale che già oggi gode di una grande fama.

Per acquistare Denta Pulse senza correre alcun rischio basta recarsi sul sito ufficiale del produttore, compilare il modulo di acquisto, attendere la chiamata dell’operatore (che avverrà entro due giorni lavorativi) e quindi confermare l’ordine.

Il pagamento può avvenire con PayPal, con la carta di credito oppure comodamente in contrassegno, dando i soldi al corriere al momento della consegna del dispositivo. Il cliente ha sempre 14 giorni per restituire il prodotto all’azienda produttrice qualora non ne fosse soddisfatto.

Al momento lo trovi ad € 49,00 ma è molto probabile che in un futuro prossimo il prezzo per l’idropulsore orale aumenterà, in quanto verranno meno gli sconti stagionali che offre l’azienda. Qualora si avessero delle domande su questo tipo di dispositivo si può contattare l’assistenza clienti dell’azienda, in modo da togliersi tutti i dubbi. Insomma, tanti vantaggi a fronte di una spesa estremamente bassa.
PS. La spedizione è gratuita!

48 Condivisioni

Lascia un commento